Tutto il contemporaneo alla Fondazione Prada di Milano

prada3#1

Negli ultimi anni l’arte contemporanea a Milano ha trovato casa in molte nuove sedi (tutte in edifici già esistenti e in origine dedicati ad altro, il Museo del Novecento, l’Hangar Bicocca e le Gallerie d’Italia) ma una è la location più originale e affascinante, quella della Fondazione Prada all’interno dello stabilimento di una ex-distilleria risalente al 1910.

prada 2

Collocata nella periferia sud della città un tempo interamente occupata da fabbriche e ora in piena gentrification, è una grande istituzione culturale privata che mette in mostra le ricchissime raccolte d’arte di Miuccia Prada. Ma non si tratta di una collezione casalinga perché Prada possiede opere di Man Ray, Lucio Fontana, Piero Manzoni, Damien Hirst, Maurizio Cattelan, Fausto Melotti e Pino Pascali, per menzionarne solo una minima parte.

Tra mostre temporanee ed esposizioni permanenti, vecchi edifici mantenuti simili agli originali e una palazzina dipinta di vernice color oro, un cinema e un affascinante spazio sotterraneo, qui si passa volentieri un’intera giornata avendo a disposizione sia spazi al chiuso sia all’aperto, facendo pausa nell’originale Bar Luce, dove si mangia e si beve in un ambiente progettato dal regista Wes Anderson a metà tra un caffè degli anni ’50 e un suo film. E gli over 65 entrano gratis.

prada1#1
Fondazione Prada, largo Isarco 2, Milano, www.fondazioneprada.org

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...